25 giugno 2017

Ingredienti libreschi Book Tag

Buona domenica bella gente! Qui è -G che parla, come va la vita? Io sono disperata se vi interessa, ho due esami da preparare in 10 giorni (o meglio 10 mezze giornate...) e non so bene come sarà possibile... Oh well, in fondo è solo la SESSIONE ESTIVA, che sarà mai?! Piango.
Come ogni settimana, vi portiamo un bel BOOK TAG! Sinceramente, non ricordo se abbiamo già fatto questo o meno, ma i libri cambiano sempre quindi... Spero apprezzerete! :* Se non l'avete fatto, ricordatevi che siete tutti taggati! Eccovi: Ingredienti Libreschi BOOK TAG! A presto ^^

1- Prezzemolo: un libro che vedi ovunque. 

Sono consapevole che si tratti di un libro uscito molto tempo addietro, ma ha la capacità di essere in qualsiasi posto in qualsiasi momento. The Cursed Child. Ci ho pensato ieri, n quanto l'ho trovato persino nello scaffale dei classici in lingua francese! What the heck? 


2- Cipolla: un libro che solo a sentirlo nominare ti metteresti a piangere. 

A monster calls, Patrick Ness. Se avete letto il libro o visto il film sapete che le lacrime non sono facili da trattenere. Sette minuti dopo la mezzanotte è la storia di questo bambino mai-na-gioia-style (genitori divorziati, madre col cancro, nonna odiosa, bullismo and co) che incontra un mostro canta storie alle 12.07 qualche sera per poche volte, ma dense di emozione. Recensione qui. 


3- Caffè: un libro che ti ha tenuto sveglia. 

Non tendo a rimanere sveglia la notte per leggere (I know, shame on me), quindi mi avvalgo della facoltà di cambiare risposta e dire: The fate of the tearling - letto in due o tre sedute nonostante la mole. Non dico altro se non: Recensione qui


4- Patatine fritte: una serie che non hai potuto fare a meno di leggere tutta d'un fiato, un libro dietro l'altro. 

Chaos Walking trilogy, Patrick Ness!!!! Dai ragazzi, parlo troppo di questa saga! Ma è una delle mie saghe preferite nel mondo!! Non voglio continuare a menarvela: Recensione qui. 


5- Lievito: un libro il cui successo è stato montato troppo. 

Al momento non mi viene in mente molto, anche perchè tendo ad  evitare i libri troppo popolari (dopo le varie delusioni), quindi devo indietrggiare fino ai tempi di Colpa delle stelle, John Green. Mi è piaciuto, e mi ha anche fatta piangere, ma non è un classico della letteratura. Diciamo che non è memorabile, è un bel libro ma non esageriamo. 


6- Cupcake: un libro dalle mille sfumature e colori.

Non so bene se questa risposta vale, ma dico Ti darò il sole, Jandy Nelson. La sua scrittura è estremamente poetica ed artistica, e la differenza nelle narrazioni del libro lo rende eterogeneo e sfaccettato, in un certo senso... (facciamo finta abbia detto cose sensate). Recensione qui. 


7- Olio: un libro che ti è scivolato via dalla mente.

Ce ne sono parecchi (che chiaramente non ricordo), quindi dirò Il Signore degli Anelli, J, R. R. Tolkien. Un motivo c'è: sto cercando di dimenticarlo apposta. Da piccola ero fissata con quel fandom (così come i miei genitori), ma quando iniziai a leggere i libri mi annoiai tantissimo e non li ho mai finiti. Essendo una saga di libri che potrebbero piacermi molto (se ero fissata un perchè c'era) voglio leggerli ancora, ma per far ciò devo dimenticarmi la maggioranza di cose che ho letto! SO CHE NON POTRO' DIMENTICARMI TUTTO, ma per il momento ci sto riuscendo bene (anche se devo frenare mia madre che cerca di spoilerarmi ogni settimana qualcosa..). 


8- Limone: un libro che è piaciuto a tutti, ma che a te fa rizzare i peli.

Posso fare un elenco? Sì: Città di carta, The Maze Runner, Hunger Games, La casa dei bambini speciali di Miss Peregrine (solo il secondo per essere onesti), eccetera eccetera, ma soprattutto ANNA AND THE FRENCH KISS. Sto ridendo. Recensione qui. 

Ed eccovi le mie risposte! Voi cosa mettereste? Scriveteci nei commenti! A presto  ^^

4 commenti:

  1. Ciao! Hai ragione, si parla ovunque di "The cursed child"...ed io non l'ho ancora letto!
    "Colpa delle stelle" è sicuramente un bel romanzo, ma forse è un po' sopravvalutato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io l'ho ancora letto, ma sinceramente non penso che lo farò ahahah (ma non per chi sa quale motivo, diciamo non sono così fissata con Harry Potter in generale ^^)
      A presto :*

      Elimina
  2. Questo tag è stupendo!
    Ne ho tipo 200 in lista che voglio fare , e questo si è appena aggiunto *-*
    Rose

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...