29 giugno 2016

Top Nine Tuesday #15


Buongiorno Bookish people! Ci scusiamo per il ritardo, ma come sempre l’università ci impedisce di pubblicare i post in tempo :(  Come ogni martedì ecco a voi una Top Nine Tuesday , la bellissima rubrica indetta da The Broke and the Bookish.

 


 

Top Nine Minor Characters



-B

 


Chaol, Trono di ghiaccio - Sarah J. Maas. Okay, non è un personaggio minore però sicuramente non è il protagonista e io lo amo,quindi lo metto in lista ugualmente. È il nostro capitano delle Guardie, indomito, coraggioso e sensibile. Ama leggere (se ne becchi uno, legalo al letto e non  farlo muovere mai più ), è un figo e sicuramente preferisco leggere di lui che di altri personaggi! Chiaramente è la dolce metà della mia ship assurda e I'LL GO DOWN WITH THIS SHIP!


 

Simon Lewis, TMI - Cassandra Clare. Il nostro Simon, in TMI non è assolutamente il protagonista anche se è sempre presente (grazie a Dio). Penso che i personaggi della Clare siano perfetti, vorrei leggere libri su libri che descrivano minuziosamente ogni secondo della loro giornata (si, anche quando vanno in bagno e cosa mangiano per colazione). E Simon, il nostro nerd preferito è assolutamente uno di questi! MORE SIMON FOR EVERYONE.


 

Tyrannus “Baz” Basilton Grimm-Pitch, Carry On - Rainbow Rowell. Mi sono accorta che ho fallito completamente in questo top9, comunque pazienza. Se avete letto Fangirl e Carry On sapete di chi sto parlando. Baz è il compagno di stanza di Simon, il protagonista, e si odiano. Ma si sa, la linea tra odio e amore è assai sottile (inserire urletti sconnessi). È il mio personaggio preferito del libro, mi piace molto di più del protagonista perché è profondo e tormentato. Non si lamenta sempre come Simon ma si rinbocca le maniche. La sua cattiveria è solo di facciata, in realtà  è un super romanticone (i suoi POV sono da sciogliersi). Leggerei tutti i libri della saga di Simon Snow se fossero dal punto di vista di Baz!

 

-G

 



Diego - La seconda breve vita di Bree Turner, Stephenie Meyer. Ok, ammetto sarebbe un po' ironico fare lo spin off di uno spin off, ma non smetterò mai di ripetere quanto effettivamente quel romanzo mi sia piaciuto! Diego non è proprio un personaggio minore, ma nella grande saga di Twilight è un mini sputacchio, quindi per me può andare. Diego è... un figo. Bello, intelligente, simpatico, lo voglio come protagonista di una super saga di 9 libri e ciaone. Ma non sarà possibile, lo so 😞

 


Fetch - The queen of the Tearling , Erika Johansen. Non so se posso definirlo un personaggio minore, ma conveniamo tutti che non è che si veda a palate, soprattutto nel secondo. In ogni caso, mi affascina moltissimo, non solo per il velo di mistero e la sua indubbia figaggine, ma soprattutto perchè voglio sapere tutto della sua storia (e dato che ha millemila anni sarebbe una super saga cazzuta) e la sua psicologia, cosa prova e non prova, cosa pensa (stalking style).

 


Briseis - The song of Achilles, Madeleine Miller. La ragazza diventa la migliore amica di Patroclo durante la guerra di Troia, si unisce alla coppia e aiuta i ragazzi a salvare le altre prigioniere del campo. E' una figura femminile forte, intelligente e carismatica, un personaggio lodevole. Avrei voluto vedere molte più scene nel trio o anche solo con Patroclo e un companion novel con lei come protagonista sarebbe una cosa meravigliosa!

 

-V

 


Neville Paciock- Harry Potter saga, J.K. Rowling.  Nonostante sia un personaggio secondario, ha un ruolo fondamentale nella sconfitta del Signore Oscuro. Durante i sette anni ad Hogwarts vediamo Neville subire un grandissimo cambiamento e quando, nel cortile, con Hagrid che tiene il "corpo morto" di Harry in braccio e tutti che piangono e si disperano, Neville sorprende tutti e taglia la testa a Nagini.

 


Finnick Odair- The Hunger Games, Susan Collins.  Avrei voluto leggere molto di più su di lui, sulla sua storia, sul come si è innamorato di Annie, ma invece siamo stati tutti costretti a leggere la sua atroce morte. Susan Collins sei stata un'ignobile stronza.

 


Thalia Grace-  Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, Rick Riordan. Per anni è rimasta trasformata in un albero, precisamente il pino che protegge il Campo, poi grazie al Vello d'Oro è tornata umana, e poco dopo si è unita alle Cacciatrici di Artemide. Questa ragazza sarebbe in grado di staccare la testa ad un mostro a mani nude ed è fantastica, ha coraggio e poi si è sacrificata per salvare i suoi amici.

7 commenti:

  1. Fetch Fetch e ancora Feth! <3

    RispondiElimina
  2. Fetch e Chaol. soprattutto Chaol, il mio bambino che ha bisogno di tanto tanto amore *-*
    Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chaol <3 Ormai è uno dei miei Top Fictional Boyfriends *.*

      Elimina
    2. Già nel primo libro me ne ero innamorata *-*
      Nel secondo il mio amore per lui è aumentato. Però il mai una gioia per la mia ship rimae :/
      Rose

      Elimina
  3. Fetch!!! *_*
    E Carry On non sono ancora riuscita ad iniziarlo, ma spero di poterlo fare presto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carry on è uno strano libro, ma comunque tutto quello che la Rowell scrive è pura magia *.*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...